EARL AND THE LOSERS

Categories:Concerti, Gli artisti

Di base a Bologna nascono nel marzo 2007.
Inizialmente il repertorio è composto solo da pezzi strumentali in stile surf, tutti originali ad eccezione di un paio di cover di Link Wray.
Di quella prima formazione facevano parte Enrico Soverini e Paolo Ballone (entrambi già con i Faraons, nota surf band di Bologna) Maurizio Guidoni e Michele Rizzoli (già con i Clampdown, cover band dei Clash).
Quando verso fine anno a Paolo subentra Marco Gisfredi, anche lui ex-Faraons e tutt’ora chitarrista di Marco Pandolfi and the Jacknives (oltre a numerose collaborazioni con bluesmen americani), gli strumentali vengono ri-arrangiati in chiave spaghetti western e vengono provati i primi pezzi con parti cantate che andranno a formare l’ossatura principale del repertorio.
Le influenze di questi brani sono da ricercare nell’alternative country di gruppi come Giant Sand, Calexico, Uncle Tupelo, Yo la tengo e nel sound anni 60 di Neil Young, Bob Dylan, The byrds, Buffalo Springfield, Lee Hazlewood, il country di Hank Williams e Johnny Cash, le colonne sonore di Morricone e quelle più recenti dei film di David Lynch.
Alla fine di Giugno Earl and the Losers registreranno un disco con 13 pezzi cantati mentre dopo l’estate verranno ri-registrati alcuni vecchi strumentali, più qualche nuovo.Sguazzeremo tra montagne di spaghetti western, travolgenti ondate di riverberi surf e incursioni nel vecchio caldo blues.

Lascia un commento

Your message*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Name*
Email*
Url