MAKE LIKE A TREE è la quintessenza di viaggi espressa in musica, fotografia e video dell’artista ucraino Sergey Onischenko che in autostop gira il mondo per diffondere le sue melodie ‘indie folk’.
Ad ogni concerto partecipano diversi ‘musicisti’ scelti fra il pubblico e ogni brano è stato scritto e registrato in zone diverse del mondo. Grazie all’interazione e alle collaborazioni con il pubblico e musicisti locali, il progetto da One Man Band si trasforma in duo, trio, fino a diventare una vera e propria ensamble diversa in ogni set.
MAKE LIKE A TREE non è soltanto musica. Durante ogni live l’artista proietta i suoi video ed espone le sue fotografie di tramonti e panorami che trasportano nel mondo interiore della natura con le sue molteplici sfaccettature.
Da 5 anni in tour, il cantautore ucraino ha portato il suo show in Russia, Ucraina, Cina, Cambogia, Thailandia, Malesia, Indonesia, Australia, Nuova Zelanda, Polonia, Germania, Austria, Giappone e Africa.